Blooming

// Arti numeriche e culture digitali // Pergola // 23.24 giugno 2017

PERFORMANCE + MUSICA + DIGITAL ART

Blooming (fioritura) sottolinea il rinascimento delle arti digitali nella penisola. Giovani artisti, makers, coders e designers ci mostrano una fioritura esplosiva, dalla rara qualità nella forma e nel colore, il tutto made in Italy. Le arti digitali, numeriche e contemporanee, in contrasto con l’ambientazione rurale del festival diventano teatro di unione delle varie discipline artistiche, del passato e del presente. La cantina adibita alla conservazione del vino che ospita luci e videoproiezioni interattive è simbolo e visione di un futuro poliedrico e positivo che non rinnega le discipline del passato ma che anzi, tende alla condivisione della conoscenza, dei rituali e delle tecniche tramandate, che sono poi il seme per la fioritura del presente e del futuro.

Blooming Festival nasce dal desiderio di promuovere diverse espressioni artistiche innovative di ricerca nel campo della cultura digitale, della musica e delle arti elettroniche, e aprire prospettive di arricchimento della ricettività e della partecipazione attiva degli spettatori ai nuovi linguaggi artistici. Blooming si configura come un festival diffuso per tutta la città di Pergola, con installazioni interattive e performance dal vivo in diversi luoghi della città normalmente chiusi al pubblico o aperti solo in rare occasioni. Spazi sacri, spazi nascosti, spazi sotterranei si animeranno tra proiezioni, immagini, suoni che stimolano la meraviglia e la curiosità, che invitano lo spettatore ad avventurarsi nella magia del processo creativo come in uno sconfinato giardino nel pieno della fioritura. Per due giorni la città si trasformerà in un hub creativo dedicato alle arti digitali, una nuova esperienza fluida e dinamica in cui il pubblico potrà interagire con i luoghi, con le opere e con gli artisti.

Blooming Festival sarà anche l’occasione per scoprire una parte importante della cultura locale, quella dell’enogastronomia della Valle del Cesano, e per sperimentare la vivace accoglienza dell’entroterra marchigiano.

Lo spirito di Blooming si caratterizza quindi nella valorizzazione della ricerca artistica digitale-elettronica-numerica, dei luoghi che la ospitano e soprattutto del pubblico fruitore, rivolgendosi ad ogni tipo di spettatore a prescindere dalla sua conoscenza e preparazione fornendo occasioni di conoscenza e approfondimento.